Google Penguin Ultimate Guide

Cos'è Google Penguin?

È un criptonimo per un aggiornamento dell'algoritmo di Google annunciato per la prima volta il 24 aprile 2012. L'aggiornamento di Google ha lo scopo di abbassare il ranking dei motori di ricerca dei siti che violano le linee guida per i webmaster di Google. È stato progettato per le tecniche chiamate black-hat SEO coinvolte nell'aumentare artificialmente il ranking di una pagina web cercando di manipolare il numero di link che puntano alla pagina. Queste tattiche sono comunemente chiamate schemi di link. Google ha annunciato tutti gli aggiornamenti del filtro Penguin al pubblico, secondo lo staffer di Google John Mueller.

Aggiornamento di Google penguin

Google Penguin 4.0

Il 23 settembre 2016, Google ha annunciato che Google Penguin è diventato parte del suo algoritmo principale, aggiornandolo in tempo reale. Pertanto, Google non farà più annunci che riguardano aggiornamenti futuri. Inoltre, in tempo reale significa che valutano i siti in tempo reale più le classifiche sono influenzate in tempo reale pure.

Negli ultimi anni, i webmaster di Google hanno invece dovuto sempre aspettare il prossimo aggiornamento per sfuggire a una penalizzazione di Penguin. Google Penguin 4.0 è anche più granulare rispetto ai precedenti aggiornamenti, perché può interessare un intero sito sulla base dell'URL invece di interessare un intero sito.

Inoltre, Penguin 4.0 è diverso dalle versioni precedenti di Penguin perché non retrocede un sito se trova dei link cattivi: li sconta invece. Ciò significa che li ignora, e i siti non contano più per il ranking.

Di conseguenza, c'è meno bisogno di usare il file disavow poiché Google utilizza sia i revisori umani che gli algoritmi per identificare i link artificiali (innaturali), ingannevoli o manipolativi. Li include nel rapporto sulle azioni manuali dei siti web. Anche se i link sono ancora molto importanti per il ranking, i bot non trattano tutti i link allo stesso modo. Pertanto, e la qualità dei link ha guadagnato importanza dopo questo aggiornamento.

Cosa sono i Trigger per Penguin?

Penguin mirava a due pratiche specifiche:

- Parola chiave Imbottitura

Si tratta di popolare una pagina con ripetizioni di parole chiave o un gran numero di parole chiave. L'obiettivo è quello di manipolare il rango attraverso l'apparenza di importanza a specifiche frasi di ricerca.

- Schemi di collegamento

È l'acquisto, l'acquisizione o lo sviluppo di backlink da siti non correlati o di bassa qualità. Per esempio, un'azienda potrebbe decidere di riempire internet di commenti spam che si collegano a se stessa, mostrando che è la migliore azienda. Un'azienda potrebbe anche pagare per avere dei link che dichiarino che sono i migliori, e i link appaiono su un articolo di terzi non correlato riguardante un argomento diverso. Questa pratica porta a un'immagine innaturale di rilevanza e popolarità per manipolare Google a dare un alto posizionamento.

Come posso scoprire se Penguin ha colpito il mio sito?

In primo luogo, è essenziale riconoscere la differenza tra una penalità manuale per linking artificiale e Penguin. In breve, Penguin è tipicamente un filtro dell'indice di Google che si applica a tutti i siti. Al contrario, una penalità manuale è sempre specifica per un singolo sito che Google ha determinato essere spamming. Le penalità manuali possono essere dovute a un sito segnalato per spam dagli utenti di Google. Inoltre, si ipotizza che Google possa monitorare manualmente alcune industrie (come le società di prestiti a pagamento) più di altre (come le pasticcerie di cupcake).

Se l'analitica del tuo sito web mostra un calo di ranking o di traffico nelle date in cui c'è stato l'aggiornamento Penguin, probabilmente ti ha colpito. Assicuratevi di aver escluso le fluttuazioni di traffico attese da fenomeni come la stagionalità (per esempio, le fattorie di alberi di Natale in aprile). Inoltre, valutate accuratamente se le vostre pratiche di linking o l'ottimizzazione delle parole chiave potrebbero essere considerate spammose da Google. Questo può rendere il tuo sito vulnerabile a un aggiornamento come Penguin.

Come posso recuperare da Penguin?

Con una penalità manuale, dovete presentare una richiesta di riesame con Google una volta che avete pulito la casa. Non si presenta una tale richiesta quando si vuole che Google elimini una penalità Penguin. Invece, quando si agisce per rimediare ai problemi, in genere si guadagna il "perdono" la prossima volta che il Googlebot viene a strisciare sul tuo sito web.

Queste fasi di recupero comprendono quanto segue:

- La rimozione di qualsiasi link innaturale su cui hai il controllo. Questo include i link che hai costruito tu stesso o i link che sei riuscito a mettere su siti di terzi

- Spammy link disconoscimento che non si può controllare

- Revisione del contenuto del tuo sito web per rimediare alla sovraottimizzazione. Assicuratevi che le parole chiave siano state implementate in modo naturale piuttosto che in modo robotizzato, insensato o ripetitivo nelle pagine web dove non c'è relazione tra le parole chiave utilizzate e l'argomento.

Google ha creato Penguin per risolvere una debolezza critica del suo sistema. Fino ad allora, l'algoritmo poteva essere ingannato da un gran numero di link di bassa qualità, così come con l'eccessiva ottimizzazione delle parole chiave delle pagine web. Evitate che Google svaluti il vostro sito a causa di pratiche di spam. Pubblicate sempre contenuti che riflettono un linguaggio naturale. Inoltre, il vostro link-earning-and-building dovrebbe essere considerato "sicuro".

Arrow-up