CDN

Fondamenti della rete di consegna dei contenuti (CDN)

La rete CDN copre una serie di servizi che forniscono contenuti agli utenti finali, come contenuti telefonici, pagine web, video e immagini. Questo la rende una parte vitale di qualsiasi applicazione, pagina web e business su internet.

 

Cos'è la CDN?

CDN è una piattaforma che è responsabile della distribuzione dei contenuti in tutto il mondo. Diversi server all'interno della piattaforma sono assegnati dal server di origine e le informazioni richieste dagli utenti. Sono collocati in diverse aree geografiche per ridurre al minimo la latenza tra il sito web e l'utente che ha bisogno di informazioni. La distanza fisica è ridotta mentre aumenta la velocità e le prestazioni.

Server CDN

 

Come funziona la CDN?

Una rete di distribuzione di contenuti replica i dati o memorizza versioni cache del suo contenuto in vari luoghi, come i PoP o punti di presenza. La replica può essere proattiva o passiva. Con quella proattiva, prima che l'informazione sia richiesta, viene copiata su server in diverse aree. Con la replica passiva, il contenuto viene memorizzato nella cache di un server solo dopo che l'utente lo consuma. È un modo efficiente di accedere ai contenuti, a differenza del modo tradizionale in cui l'archiviazione avveniva su un server centrale che si rivolgeva a tutti.

L'ottimizzazione dei server viene fatta anche in base al tipo di contenuto disponibile. Questo assicura che l'utente finale lo riceva con facilità. Alcune aziende come i media e la comunicazione e il commercio elettronico beneficiano della rete CDN. Pagano gli operatori di rete per distribuire i contenuti agli interessati.

 

Quali sono i pro e i contro della CDN?

Pro

L'alta velocità di consegna dei contenuti è la chiave. I suoi server sono diffusi ampiamente e quindi accorciano la distanza tra un visitatore e il sito. Si stabilisce un'esperienza positiva per l'utente quando non deve aspettare a lungo per qualsiasi contenuto. Si risparmia tempo, e le pagine ricevono una buona analisi del sito web e un buon posizionamento nei motori di ricerca.

Il contenuto statico come le immagini viene copiato e distribuito al server più vicino. Questo riduce i requisiti necessari per la vostra larghezza di banda. Il carico del server viene abbassato in modo significativo. Molti utenti web visitano un sito alla volta, e l'utilizzo di un singolo server potrebbe risultare in un intasamento. CDN reindirizza gli utenti ai server più vicini a casa per ridurre e gestire il traffico.

Sicurezza CDN

La rete di distribuzione dei contenuti offre una maggiore sicurezza. I dati sono protetti da hacking e violazioni. Ha una strategia sviluppata che attenua la possibilità di attacchi e utilizza anche il metodo di crittografia SSL/TLS per la protezione.

Contro

I servizi CDN sono costosi, e alcune persone non possono permetterseli. Le grandi aziende o le multinazionali sono i maggiori beneficiari. Le piccole organizzazioni hanno difficoltà ad acquisire questi servizi perché mettono a dura prova le loro finanze. Alcune reti di consegna dei contenuti sono gratuite come CloudFlare, ma la maggior parte devono essere pagate mensilmente a seconda degli utenti e delle risorse del tuo sito.

Le aziende che usano reti CDN hanno server in molti paesi o regioni. Il mondo ha tanti paesi, e i server potrebbero non essere nel vostro. Questo è uno svantaggio significativo perché ci vuole più tempo per caricare le pagine web a causa della mancata geolocalizzazione.

 

Quali sono i vantaggi di usare un CDN per il SEO?

Quando un'azienda ottimizza il suo sito web per il SEO, aumenta la sua visibilità online. La maggior parte delle aziende mira ad arrivare in cima al motore di ricerca; quindi usano la rete CDN.

Un sito web ha bisogno di fornire agli utenti un'esperienza di prim'ordine una volta che vanno su Google o cercano delle informazioni. La rete di consegna dei contenuti ha un grande impatto sull'ottimizzazione della velocità della pagina e sul suo ranking di ricerca. Riduce la latenza e minimizza la perdita di pacchetti.

CDN gestisce i contenuti duplicati sui siti web utilizzando intestazioni canoniche e algoritmi di cache. Il contenuto duplicato su diversi siti è punibile da Google e influisce sul SEO della vostra pagina web. Combattendo questo, il SEO del tuo sito viene migliorato. I crash del web e gli attacchi DDoS sono evitati quando c'è troppo traffico. I crash colpiscono direttamente gli utenti, facendoli optare per altri siti migliori e ti mettono a rischio di perdere il tuo ranking.

 

Quali sono gli impatti negativi dell'uso del CDN per il SEO?

Se il CDN non è configurato correttamente, può causare la mancanza di opportunità di avere immagini ottimizzate per i motori di ricerca. Le immagini del sito si trovano in un altro server web, e questo toglie la fiducia di Google alla pagina e la dà a un altro sito.

Arrow-up