KPI SEO

10 KPI SEO da monitorare nel 2022

Hannah Dango

Il monitoraggio dei KPI SEO dovrebbe essere una parte essenziale della vostra strategia SEO. Per sapere se vale la pena perseguire una campagna di content marketing, bisogna prima analizzarla.

Questo tipo di progetto ha un costo elevato sia economicamente che in termini di tempo e sforzo. Ecco perché è necessario sapere se si sta seguendo la strada giusta. Ed è qui che entrano in gioco i SEO KPI. In questo post, vedrai cosa sono e quali dovresti tenere d'occhio.

 

Cosa sono i KPI SEO?

I SEO KPI (Key Performance Indicators) sono metriche che permettono di determinare rapidamente lo stato delle prestazioni SEO di un sito nei motori di ricerca.

Alcuni esempi potrebbero essere Web Vitals, bounce rate, tasso di conversione organico, ecc.

KPI

Perché i KPI SEO sono importanti?

L'importanza di questi parametri è che permettono di analizzare le prestazioni che una strategia di contenuto sta ottenendo.

In altre parole, servono a identificare se si stanno ottenendo risultati soddisfacenti in termini di posizionamento di ricerca.

 

10 KPI SEO che dovresti monitorare nel 2022

Ogni esperto di content marketing può dare più o meno importanza ad alcuni di questi parametri. Tuttavia, nessuno può negare che si dovrebbe prestare particolare attenzione ai seguenti KPI per garantire il successo della vostra performance SEO quest'anno.

 

Vitali principali del web

Core Web Vitals è stata una delle principali iniziative lanciate da Google negli ultimi tempi. Queste metriche sono orientate verso un obiettivo chiaro: fornire la migliore esperienza utente possibile.

Il Core Web Vitals ha tre indicatori principali che evidenziamo qui sotto.

  • LCP (Largest Contentful Paint) analizza le prestazioni di caricamento del web.
  • FID (First Input Delay) indica l'interattività del sito.
  • CLS (Cumulative Layout Shift) misura la stabilità visiva del sito.

vitali del web del nucleo

Google è molto concentrato sui vitali del web, che senza dubbio continueranno ad evolversi. Pertanto, è essenziale ottimizzare questi elementi per migliorare il posizionamento nelle ricerche desktop e mobile.

 

Traffico organico

Il traffico organico misura il numero di visitatori che raggiungono un sito web attraverso i risultati della ricerca organica.

Questo è un KPI fondamentale perché se il traffico organico cresce, l'obiettivo SEO è stato raggiunto.

 

Tasso di rimbalzo

La frequenza di rimbalzo analizza il rapporto tra il numero totale di sessioni non interattive diviso per il numero totale di sessioni. In altre parole, mostra quanti utenti hanno lasciato la pagina senza interagire con essa.

A seconda del settore e della sua complessità, una frequenza di rimbalzo media va dal 20% al 70%. Se supera il 90%, gli esperti concordano sul fatto che è necessario prendere provvedimenti per ridurre la frequenza di rimbalzo.

 

Posizione media organica

La posizione media organica è il posizionamento medio delle tue pagine per una o più query. Si misura facendo la media delle posizioni per le query per le quali una pagina si classifica. Per esempio, diciamo che una pagina si classifica in posizione 3 per una query e in posizione 5 per un'altra query. In questo caso, la posizione media sarebbe 4, che è il risultato di ((5+3)/2).

Questo vi darà un'idea generale di quanto bene le vostre pagine web sono in classifica.

 

Visibilità sui motori di ricerca

La visibilità sui motori di ricerca si riferisce alla frequenza con cui la pagina appare nei risultati di ricerca per le parole chiave per le quali è classificata.

In questo caso, stiamo parlando di un indicatore cruciale per controllare l'efficacia delle attività svolte per il SEO.

 

Pagine visitate per sessione

Questo è il numero medio di pagine che un visitatore inserisce durante una sessione su un sito web. Ciò che viene misurato attraverso questo KPI è il livello di coinvolgimento e di interesse dell'utente nel sito. Più pagine l'utente visita quando entra nel vostro sito, maggiore è l'impegno dell'utente.

Questa metrica ci mostra anche quanto sia rilevante il sito web per l'utente e quanto sia facile navigarlo.

 

Tasso di conversione

Si riferisce al numero di nuovi lead che avete ottenuto. Il tasso di conversione è fondamentale in quanto, alla fine, si ottimizza il contenuto del sito web per ottenere più traffico, migliorare il ranking di ricerca e aumentare il CTR.

Nel marketing, il cliente potenziale è la persona che ha mostrato interesse per il prodotto o il servizio offerto dall'azienda.

 

Pogo-sticking

Pogo-sticking è il numero di volte che un utente arriva a una pagina dalla SERP e ritorna rapidamente ai risultati di ricerca di Google per cercare un'opzione migliore.

Viene spesso confuso con la frequenza di rimbalzo. Tuttavia, mentre il pogo rivela un'evidente insoddisfazione per le informazioni che l'utente ha trovato sulla pagina, la frequenza di rimbalzo può indicare che l'utente ha lasciato la pagina per altre ragioni. Il visitatore potrebbe anche aver salvato la pagina per tornare più tardi. Ecco perché Google considera un alto pogo-sticking peggiore di un alto bounce rate, e bisogna tenerlo d'occhio.

 

Link

Ibacklink hanno un peso significativo nel ranking delle pagine web al giorno d'oggi. Ciò che conta non è avere molti link ma assicurarsi che siano di qualità. Questo migliora l'autorità del sito web.

 

Traffico di marca

Questo è il traffico proveniente dagli utenti che hanno cercato quelle parole chiave che contengono il nome dell'azienda. Logicamente, questo è quello che raggiunge i più alti tassi di conversione.

marchio

Quindi, è essenziale aggiungere tutte le parole chiave associate al marchio al filtro di Google Search Console, anche quelle che sono scritte male. La realtà è che non tutti scrivono correttamente il nome del tuo marchio.

 

Pensieri finali

Se hai intenzione di concentrare i tuoi sforzi sulla tua campagna di marketing, vale la pena sapere se sta funzionando come dovrebbe. E questo è precisamente lo scopo dei KPI SEO.

Queste metriche vi aiuteranno a far crescere il vostro progetto e vi diranno se la vostra strategia SEO è sulla strada giusta.

Diffondere l'amore

0 Commenti

Lascia una risposta

5 × cinque =

Arrow-up

Prima di andare...

Se non vuoi perdere nessun consiglio e aggiornamento da FandangoSEO, iscriviti alla nostra newsletter.

+5000 SEO fidati di noi, unisciti alla comunità