Titolo tag

Le prime impressioni contano, o almeno aiutano a catturare l'attenzione di qualcuno. Se ci interessa la copertina di un libro, probabilmente la gireremo per leggere la sinossi. 😉

Allo stesso modo, gli utenti e i motori di ricerca hanno bisogno di una buona descrizione di ciò che si trova in una pagina, un titolo breve, conciso e descrittivo. Quindi come possiamo avere i meta titoli più ottimizzati sulle nostre pagine?


Cosa sono i meta tag della pagina?

First of all, we need to understand why we call them “meta titles”. A meta is a tag that we add on the <head> of the page’s HTML to describe its content to search engines. Inside this header, we will type in the title, description, and other information that is useful for the Google bot to understand what the page is about.

Ci sono molti tipi di meta tag, oltre al titolo, come le meta descrizioni, i robot, i canonici, i meta tag sociali, ecc. Questi appaiono incorniciati all'interno di un codice, che assomiglia a questo:


<head>
<title>Apple and Android Smartphones - buy & sell | PhonesBarcelona</title>
<meta name="description" content="Buy and Sell the latest Smartphones: iPhone 7, 8 and X, Samsung Galaxy S8, Xiaomi mi A1 and many more. Safe transactions, Best prices, FREE shipping!" />
</head>

Semplice, vero? Ora vediamo come possiamo sfruttare al meglio i nostri metatitoli.


Cos'è il tag del titolo?

Come abbiamo introdotto, un tag title è una breve frase che viene inserita nell'intestazione HTML per indicare ai motori di ricerca e agli utenti il nome di una pagina. Deve essere accattivante, descrittivo, coerente con il contenuto effettivamente visualizzato e davvero ben ottimizzato; in quanto è il primo elemento che si vede da una pagina.


Qual è la lunghezza migliore per il titolo?

Google di solito visualizza i primi 50-60 caratteri di un titolo, quindi l'opzione migliore è quella di mantenerli al di sotto dei 60 per avere il 90% di essi che compaiono correttamente. Se sono più lunghi, c'è la possibilità che vengano tagliati.

In realtà, il modo migliore per stimare se un titolo sarà completamente in evidenza su uno snippet è quello di guardare la larghezza. Attualmente, i titoli permettono fino a 600 pixel. Questo è un parametro migliore per creare un titolo di pagina ed essere sicuri di non doverlo rifare una volta indicizzato!

Perché la larghezza dei pixel è più affidabile? Facile: una "i" occupa meno spazio di una "w", quindi vedi perché contare i caratteri può essere ingannevole. 😀


Perché i tag dei titoli sono importanti?

I titoli sono uno degli elementi chiave per ottenere un ranking più alto sui motori di ricerca. Essi appaiono in cima al frammento sulle SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca), come questo:

Come potete vedere, sono abbastanza visibili. Infatti, sono la prima cosa che si vede nel risultato.

Si possono trovare anche quando si posiziona il mouse su una scheda di un qualsiasi browser.

I titoli appaiono anche sui canali dei social media quando un visitatore condivide l'URL sulla sua bacheca, quindi cercate di mantenerli ottimizzati anche con Open Graph o Twitter Cards.

Bene, ora sappiamo che sono la prima cosa che si vede sulle SERP, che di conseguenza guideranno il traffico verso un sito web, ed è per questo che sono così importanti in primo luogo.

In secondo luogo, si noti che Google e altri motori di ricerca esaminano realmente le parole chiave in un tag del titolo per determinare la posizione di una pagina sulle SERP, quindi devono essere correlate al contenuto della pagina. È anche fondamentale utilizzare le parole chiave con il più alto volume di ricerca per i titoli, perché questo influenzerà il modo in cui un potenziale visitatore trova quello che sta cercando.


Come scrivere i meta-titoli per il SEO

Sono i primi elementi che uno specialista SEO ottimizzerà su un sito web - dal punto di vista del contenuto. Diamo un'occhiata ad alcuni suggerimenti per creare i migliori metatitoli:

  • Iniziate con una ricerca completa delle parole chiave per determinare le parole chiave più importanti e descrittive per ciascuna delle pagine del vostro sito web.
  • Sì, hai letto bene. Ogni singola pagina di un sito deve avere un tag di titolo, e solo uno. Altrimenti i motori di ricerca non lo guarderanno nemmeno perché non può essere elencato nelle SERP.
  • A volte è difficile creare titoli per tutti, ma è possibile automatizzarli (con un controllo SEO). Ma attenzione a non duplicare i titoli! Questo è terribile per il SEO.
  • Dovrete assicurarvi che i titoli siano accattivanti e pertinenti, includendo allo stesso tempo le parole chiave più importanti. Sembra una sfida, ma ci si abituerà.
  • Includere un CTA (Call To Action) se si dispone di spazio sufficiente. Queste saranno azioni come comprare, iscriversi, vendere, ecc.
  • Citare il nome del marchio alla fine, soprattutto se si tratta di un marchio noto. Vorrete scriverlo all'inizio della pagina home o della pagina about us perché il contenuto è più marcato.
  • Aggiungi il paese se il tuo sito è regionale. Visualizzerai già la pagina web corretta su ogni paese grazie al meta tag hreflang, ma l'aggiunta della località è a volte un'opzione interessante per gli utenti.
  • Rendere l'intestazione (h1) diversa dal tag del titolo.
  • E per favore, evitate il ripieno di parole chiave! (Aggiungere troppe parole chiave ripetitive senza avere alcun senso per un umano).

Provate a seguire questa struttura: Parola chiave primaria - parola chiave secondaria | Marchio

Ricordate che state indirizzando la vostra pagina a una persona; non parlate solo con un robot, quindi cercate di sembrare il più normale e umano possibile. Il tag del titolo è la prima interazione che il vostro sito ha con un nuovo visitatore, quindi è importante tenere a mente l'esperienza dell'utente e la rilevanza in questo primo passo.

Se volete conoscere lo stato dei vostri titoli: se sono troppo lunghi, duplicati o mancanti, potete eseguire una scansione con FandangoSEO e monitorare l'ottimizzazione dei titoli.



Crea il perfetto tag title SEO con FandangoSEO

Aumenta il traffico del tuo sito web

Prova gratuita per 14 giorni

Accesso completo a tutte le nostre funzioni. Nessun obbligo di sorta.

Per iniziare

Arrow-up